Benvenuta nello shop on-line Be Beautiful!
Benvenuta nello shop on-line Be Beautiful!
Carrello 0

PAO... questo sconosciuto!

agricoltura biodinamica be beautiful cosmetics biologico cosmetico naturale cosmetico scaduto durata cosmetico estetica gardenia linea cosmetica be beautiful pao prodotti naturali

Sicuramente ne hai sentito parlare, forse hai visto il simbolino che lo rappresenta su qualche cosmetico, ma ammettilo, quante volte ne hai rispettato le indicazioni?

 

Il PAO indica i mesi entro i quali il cosmetico aperto può essere utilizzato in tutta sicurezza. Infatti, si presume che il contatto con l’ambiente esterno possa favorire la contaminazione batterica ed alterare le caratteristiche del prodotto stesso, per esempio modificandone il colore, l’odore, le sue proprietà e la consistenza.

 

Qual è il rischio di usare un cosmetico “scaduto”?

In linea di massima un cosmetico scaduto può scatenare irritazioni più o meno accentuate, dermatiti, rossore, bruciore, prurito, gonfiore, esfoliazione o addirittura ponfi. Nei soggetti più sensibili può sfociare addirittura in vere e proprie reazioni allergiche! Ecco perché è così importante prestare attenzione.

 

Il PAO inoltre ti mette in guardia su quanto un cosmetico possa essere “naturale” nel senso stretto della parola: pensa soltanto ad un frutto biologico ed uno trattato, il primo si conserverà di sicuro per minor tempo rispetto al secondo. Quindi se un cosmetico avrà un PAO più basso conterrà di sicuro una minor quantità di conservanti.

 

I cosmetici della linea Be Beautiful sono di origine organica biodinamica e per tale motivo contengono un unico 1% di conservante (l’E200-tra l’altro di origine alimentare), quindi il 90% di loro hanno un PAO di soli 3 mesi e l’altro 10% (gli olii) di 6 mesi. Bada bene che nei nostri prodotti, oltre all’1% di conservante menzionato, riscontriamo sempre la presenza di vitamina E ed F grazie alle quali i cosmetici si mantengono stabili.

 

Hai il timore di non riuscire a terminare il tuo prodotto Be Beautiful prima della scadenza del suo PAO?

Partiamo dal presupposto che un cosmetico da 50 ml applicato quotidianamente una o due volte al giorno non dovrebbe durare più di un mese e mezzo/due, quindi anche con un PAO molto basso riuscirai a consumarlo prima della scadenza. Per questo motivo il mio consiglio è quello di NON far durare i tuoi cosmetici un anno perché se non ti creeranno reazione di sicuro non saranno più attivi!

 

Ora che sai a cosa vai incontro se utilizzi un cosmetico scaduto. Fai mente locale sui tuoi prodotti, verificane l’integrità e cestina quelli che hanno superato il periodo di apertura consigliato sulla confezione! Se i cosmetici che hai a casa hanno un odore sgradevole, una consistenza insolita oppure la parte cremosa si è scissa da quella acquosa è meglio non rischiare e buttarli via subito, anche se non ti ricordi più quando li hai presi!!

 

Per facilitare questo controllo nel prossimo acquisto ti consiglio di apporre una piccola etichetta sotto la confezione con scritto il giorno di apertura, così sarai ancora più sicura di non andare oltre la sua scadenza.

 

Rosanna

Consulente di Bellezza

 


Articolo più vecchio